Conformità
Estimativa

Uno dei principali problemi che un Acquirente si trova ad affrontare quando trova una proprietà di suo interesse, è costituito dal comprendere se il prezzo di acquisto richiesto per quella proprietà è appropriato o meno.

Uno dei principali problemi che un Acquirente si trova ad affrontare quando trova una proprietà di suo interesse, è costituito dal comprendere se il prezzo di acquisto richiesto per quella proprietà è appropriato o meno. E di conseguenza, quale sia la cifra giusta da offrire senza correre il rischio di acquistare il bene immobile ad un prezzo maggiore del suo reale valore commerciale.

Acquistare una proprietà ad un prezzo troppo alto, significherebbe infatti non soltanto spendere il proprio denaro in modo errato, ma anche compromettere il processo di rivendita nel momento in cui si deciderà eventualmente di rivendere quella proprietà.

Di fatto non è facile comprendere il corretto valore di mercato di una proprietà se non sei già un operatore professionale interno a quel mercato stesso.

E’ necessario premettere che il mercato immobiliare in Italia è cresciuto dal secondo dopo guerra al 2006 quasi ininterrottamente. Gli italiani sono il primo popolo al mondo per propensione all’acquisto immobiliare e sono infatti il popolo che mediamente detiene più beni immobili all’interno del loro patrimonio personale e familiare.

La propensione all’investimento nel “ mattone “ è fortemente radicata negli italiani, complice anche una moneta che, prima dell’ ingresso nell’euro, era soggetta a forti variazioni di valore ed ad un tasso di inflazione mediamente aggressivo e tendente a forti fluttuazioni.

Anche l’instabilità del sistema finanziario, con episodi di frequente volatilità nei mercati azionari, ha contribuito a spingere gli italiani nell’investimento che appariva più sicuro: quello immobiliare.

A tutela dell’elevato numero di possessori di immobili in Italia, i vari Governi che si sono succeduti nel tempo alla guida del Paese, hanno sempre cercato di tutelare il patrimonio immobiliare privato con una tassazione sulla proprietà immobiliare fra le più contenute in Europa.
Questo insieme di fattori ha contribuito quindi ad una solida crescita del mercato immobiliare italiano, crescita che si è protratta dal secondo dopoguerra al 2006 / 2007 presso che ininterrottamente.
Con la crisi finanziaria del 2008 e le conseguenti problematiche di liquidità insite anche in parte del sistema bancario, ed il successivo, anche se leggero, aumento della tassazione immobiliare, si è innescato un periodo in cui i prezzi degli immobili hanno, per la prima volta, riscontrato una fase prolungata di diminuzione.

In alcune aree del Paese i prezzi sono scesi anche in modo molto consistente ed il numero delle compravendite è considerevolmente diminuito.
Dalla seconda metà del 2017 però, questa diminuzione dei prezzi si è generalmente arrestata.

Le motivazioni della ripresa del mercato immobiliare italiano
sono da ricercare in molteplici fattori:

  • Alcuni Governi hanno introdotto agevolazioni fiscali nell’acquisto di beni immobili.
  • Il sistema bancario è stato in grado di reimmettere liquidità sul mercato a condizioni e tassi di interesse molto favorevoli anche grazie alla politica monetaria accomodante della Banca Centrale Europea.
  • Il generalizzato calo dei prezzi degli immobili ha destato interesse negli investitori privati ed istituzionali, così come in molti soggetti che hanno compreso quanto possa essere vantaggioso investire nelle proprietà italiane sia grazie alla possibilità di metterle a reddito nel circuito delle locazioni turistiche brevi, sia grazie alla possibilità di trascorrere il proprio tempo libero o parte della loro vita in un Paese affascinante ed accogliente come l’Italia.

Sicuramente quindi, oggi, è un momento estremamente favorevole per acquistare beni immobili in Italia perché il decremento dei prezzi si è arrestato ma la risalita dei prezzi stessi è ancora nella sua fase iniziale del trend.

Ovviamente va detto che alcune aree e Regioni sono più rinomate di altre, così come alcune tipologie immobiliari sono più richieste dal mercato ed altre meno. Quindi è necessario porre estrema attenzione nell’analisi del corretto valore corrente dei pressi di mercato. Ed orientarsi non è sicuramente semplice.

Noi di CERTIFIED-PROPERTIES ITALIA siamo in grado di valutare attentamente l’adeguatezza del prezzo richiesto. Non solo, siamo anche in grado di dirvi esattamente quanto è secondo noi il prezzo a cui è appropriato acquistare la proprietà che desiderate in modo tale che possiate conoscere con precisione l’entità dell’offerta da formulare al Venditore.

La nostra certificazione, a seguito delle verifiche in merito a quanto sopra effettuate, eviterà qualsiasi tipo di problema, sgradita sorpresa o contestazione prima, durante e dopo l’acquisto della vostra nuova proprietà.

E vi preserverà da lunghi, estenuanti e costosi procedimenti legali in Italia permettendo di beneficiare di assoluta tranquillità e del piacere del vostro nuovo acquisto.

Ottieni il nostro certificato

Le nostre certificazioni

Conformita Catastale ed Urbanistica
Conformita Estimativa
Conformita Finanziaria
Conformita Ipotecaria
Conformita Legale
Conformita Titoli Di Proprieta

Contacts

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • +39 391 7288729 Service H24 (UTC GMT PST CET)

Certified-Properties Italia
Copyright© 2019 - P.I.01446290528